Archivi categoria: Barzellette

Ti tengo d’occhio

nuova-immagine

Un informatico val dal dottore

Un informatico val dal dottore. Dottore: – Dica trentatrè… Informatico: – 1 0 0 0 1!

Ci sono un meccanico, un elettricista ed un informatico in un auto

Ci sono un meccanico, un elettricista ed un informatico in un auto che all’improvviso rimane ferma. L’elettricista dice: “Credo che ci sia un problema nei circuiti della macchina…” al che il meccanico prontamente risponde: “No, no, credo piuttosto che ci sia un problema al motore!”. L’informatico li guarda e dice: “E se zitti, zitti provassimo a scendere, chiudere, risalire e si provasse a mettere in moto nuovamente?”…

Cosa sono le icone

Un bambino chiede al padre cosa fossero le icone,il padre risponde: "Sono immagini sacre" E il figlio:"E perchè Windows ne ha tante?" Il padre:"Perchè per farlo funzionare ci vuole un miracolo!!!"

3 ingegneri della Apple e 3 ingegneri della Microsoft

3 ingegneri della Apple e 3 ingegneri della Microsoft si incontrano alla stazione mentre stanno per recarsi ad un importante avvenimento informatico. Gli ingegneri Microsoft comprano un biglietto ciascuno e, con grande sorpresa, notano che gli altri ne comprano uno solo in tre. Stupiti, chiedono spiegazione ai colleghi che si mettono a ridere e dicono: "Vedrete…". Durante il viaggio, il controllore entra nella carrozza e, immediatamente gli ingegneri Apple corrono alla toilette e si chiudono dentro. Gli ingegneri Microsoft osservano stupefatti la manovra poi, dopo essersi fatti controllare i biglietti, vedono il controllore bussare alla porta della toilette annunciando: "Biglietti, prego!". Una voce dall'interno risponde: "Ecco!" Un biglietto scivola da sotto la porta, il controllore lo verifica e se ne va. Gli ingegneri Microsoft sono molto impressionati dalla tecnica dei colleghi Apple. Al ritorno i sei si incontrano alla stazione, quelli della Apple comprano il solito biglietto, mentre quelli della microsoft non ne comprano nessuno. Fanno notare la cosa ai colleghi che rispondono "Vedrete!" Durante il viaggio all'avvicinarsi del controllore gli ingegneri Apple, corrono al bagno. Appena si sono chiusi dentro un ingegnere Microsoft, bussa alla porta della toilette e dice "Biglietti, prego!", si appropria del biglietto passato sotto la porta, e raggiunge di corsa i suoi colleghi nell'altra toilette. Morale:Microsoft non copia solo le idee degli altri, le migliora… .

Un elicottero sta volando dalle parti di Seattle

Un elicottero sta volando dalle parti di Seattle quando un guasto elettrico disabilita tutti gli apparati di navigazione e comunicazione dell'apparecchio. A causa delle nuvole e della nebbia, il pilota non puo' determinare la posizione dell'elicottero e fare rotta all'aeroporto. In questa situazione il pilota vede un palazzo molto alto, vola verso di esso e inizia a girargli intorno. Scrive un biglietto e lo mette sul finestrino dell'elicottero. Sul biglietto ha scritto "DOVE MI TROVO?" a lettere cubitali. La gente nel palazzo prontamente risponde al velivolo, scrivendo un biglietto e mettendolo su una finestra. Sul foglio hanno scritto "TI TROVI IN UN ELICOTTERO". Il pilota sorride, guarda la sua mappa e determina la rotta con sicurezza. Giunti all'areoporto il co-pilota chiede al pilota come il messaggio "TI TROVI IN UN ELICOTTERO" avesse potuto aiutarlo a determinare la loro posizione. Il pilota risponde "Sapevo che doveva trattarsi del palazzo della Microsoft perché, come i loro help in linea, mi hanno dato una risposta tecnicamente ineccepibile, ma… completamente inutile!".

Nell’anno 1969

Nell'anno 1969 è bastata la potenza di calcolo di due Commodore 64 per mandare con successo una navicella sulla Luna; nell'anno 2003 è necessario un Pentium 4 a 2000 Mhz per far funzionare Windows XP. Qualcosa deve essere andato storto.

Un grande scrittore

C'era un tizio il quale, in gioventù, desiderava più di ogni altra cosa diventare un grande scrittore. Quando qualcuno gli chiedeva di definire il termine "grande" rispondeva: "Voglio scrivere roba che il mondo intero legga, roba che faccia reagire la gente a livello emotivo, roba che li faccia urlare, piangere, tremare di rabbia e di dolore". Pare abbia raggiunto il suo scopo. Attualmente lavora per Microsoft, è il redattore dei messaggi di errore.

I tre pappagalli

Un tizio entra in un negozio di animali per comprare un pappagallo.
Il negoziante avverte che ne ha solo tre e molto costosi.
Il primo costa 10 milioni ed e' in grado di programmare un computer, il secondo costa 50 milioni e oltre che a programmare e' in grado di progettare computer.
Il terzo costa 100 milioni.
Il tizio incuriosito chiede: "E questo cos'ha di speciale ?".
E il negoziante: "Non so, ma gli altri due lo chiamano professore!"

Su di un aereo in volo

Su di un aereo in volo da qualche parte sulla California ci sono cinque persone: il pilota, M. Jordan, B. Gates, il Dalai Lama ed un Hippy. Ad un certo punto il pilota abbandona i comandi e raggiunge i passeggeri: "Signori," dice loro "ho una buona notizia ed una cattiva notizia. Quella cattiva è che tra poco ci schianteremo da qualche parte sulla California; quella buona è che ho quattro paracadute ed uno proprio sulle mie spalle." e si lancia. "Io non posso morire;" dice M. Jordan "sono uno sportivo famoso in tutto il mondo." e si lancia. "Neanch'io posso morire;" dice B. Gates "sono l'uomo più intelligente del mondo." e si lancia. "Figliolo," dice il Dalai Lama all'hippy "io ho già vissuto a lungo, ho visto la luce. Tu hai ancora tutta la vita davanti a te. Usa tu l'ultimo paracadute." "Paparino, tranquillo;" risponde l'Hippy "l'uomo più intelligente del mondo si è appena buttato con il mio zainetto."